Quotidiani locali

annone

Rogo devasta azienda non escluso il dolo

ANNONE. Indagini anche nei territori di Annone Veneto e Motta di Livenza per conoscere le cause dell’incendio che ha divorato, domenica alle 4, la Peter Wood, azienda di Frattina di Pravisdomini...

ANNONE. Indagini anche nei territori di Annone Veneto e Motta di Livenza per conoscere le cause dell’incendio che ha divorato, domenica alle 4, la Peter Wood, azienda di Frattina di Pravisdomini (Pordenone) specializzata nella realizzazione di componenti in legno per camerette.

Non è esclusa l’origine dolosa: i carabinieri stanno visionando i filmati delle telecamere poste sulle vie di fuga, come la Postumia. I capannoni divorati dalle fiamme sono sotto sequestro, la produzione dell’azienda è ferma.

Impossibile stabilire quando gli operai, e tra essi alcuni risiedono ad Annone, potranno tornare a lavorare. Intanto il sindaco di Annone Veneto, Ada Toffolon, cerca di tranquillizzare tutti. La copertura della fabbrica era realizzata in eternit.

«Non abbiamo avuto informazioni ufficiali sui rischi per la salute», fa sapere il primo cittadino annonese, «a ogni modo ho dato mandato all’ufficio tecnico di recuperare informazioni al riguardo con le autorità preposte,

in questo caso l’Arpa del Friuli Venezia Giulia e il comando provinciale dei pompieri di Pordenone. Suppongo che i rischi siano nulli, ma vogliamo avere delle certezze al riguardo».

Resta attivo nell’azienda distrutta da un incendio, un presidio di vigili del fuoco. (r.p.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista