Quotidiani locali

Traffico pesante in Romea ecco la soluzione Panfilio

Il sindaco di Cona alla riunione dei comitati di Chioggia e Mira lancia la proposta di deviare i camion e i Tir dalla statale all’autostrada A13 all’altezza di Ferrara

CHIOGGIA. E se la soluzione al traffico pesante sulla Romea venisse da sud, ovvero dalla zona di Ferrara? Tra varianti est ed ovest, proposte del Comitati e dei Comuni, opzioni zero e ferrovie alternative, è stato il sindaco di Cona, Alberto Panfilio, a “buttare sul tavolo”, all’incontro di sabato mattina, un’idea embrionale, ma che i presenti hanno ritenuto meritevole di approfondimento: lo spostamento del traffico pesante sull’autostrada A13.

La riunione era stata organizzata dal Comitato legge speciale per Chioggia e voleva essere un momento in cui esaminare lo “stato dell’arte”, rispetto alle varie proposte di intervento per la messa in sicurezza della Statale. Un esame a cui dovevano contribuire tutti i comitati veneti ed emiliano romagnoli sorti su questo tema, e a cui partecipava, in un’ottica d’area, anche Panfilio. L’avvocato Giuseppe Boscolo, presidente del Comitato legge speciale, ha ricordato le ultime vicissitudini della “variante di Chioggia”, evidenziando il problematico rapporto con l’amministrazione comunale clodiense. Quest’ultima, infatti, aveva giudicato «non soddisfacente» la variante a est di Sant’Anna proposta dall’Anas in ottobre ma, nello stesso tempo, non aveva reso pubbliche le osservazioni formulate, a febbraio, su questo percorso, osservazioni che il Comitato ha recuperato con un accesso agli atti, il mese dopo. Inoltre, l’ipotesi di variante a ovest di Sant’Anna, contenuta nelle osservazioni di febbraio, è arrivata dopo la bocciatura, in consiglio comunale, di una proposta dello stesso Comitato, collocata sempre a ovest ma in continuità con l’Arzeron, che aveva trovato il consenso unanime, invece, del consiglio comunale di Mira, a maggioranza grillina, come Chioggia. Insomma, un bel guazzabuglio dal quale si tenta di uscire, e anche questo era il senso dell’incontro, cercando

di coordinare l’azione di Comitati ed Enti locali. Panfilio si è inserito in questa logica, proponendo la deviazione del traffico pesante, dalla Romea alla A13, all’altezza di Ferrara o Comacchio, dove esiste una superstrada che potrebbe servire allo scopo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista