Quotidiani locali

All’Outlet di Noventa altri dodici negozi

Nel tempio dello shopping spazi anche per la ristorazione e una nuova piazza con fontana per eventi e concerti

NOVENTA. Da sabato i visitatori possono già passeggiare all’interno e ammirare i giochi d’acqua della fontana al centro della nuova piazza. Alla spicciolata nelle prossime settimane, e comunque entro Pasqua, apriranno i battenti anche tutti i nuovi negozi. Al Noventa Designer Outlet si sta alzando il sipario sull’ultima ala dell’ampliamento della cittadella della moda di McArthurGlen. Sono una dozzina i nuovi marchi che apriranno nelle prossime settimane, portando così a 160 il totale dei negozi dell’Outlet. Si tratta dell’ultima tranche di aperture previste dal progetto di ampliamento della cittadella della moda che, iniziato a fine 2015, ha visto un investimento di circa 50 milioni di euro. Nel complesso il progetto ha previsto la realizzazione di altri 6.100 metri quadrati di superficie di vendita, ma anche destinata alla ristorazione. In tutto, 25 nuovi negozi. La prima tranche, pari a 13 negozi, ha aperto lo scorso novembre.

Ma la nuova ala dell’outlet in questi mesi è rimasta “isolata” dal resto del centro commerciale perché erano ancora in corso di ultimazione i cantieri dell’ultima parte dell’ampliamento. È nella nuova ala che apriranno gli ultimi 12 negozi. Il primo, il marchio d’occhialeria Outly, ha già aperto. Gli altri lo faranno nelle prossime settimane. Ci saranno altre grandi firme della moda, da Missoni a Cavalli fino a Frankie Morello e Coach.

Ma quest’ultima ala intende riservare uno spazio particolare al cibo. Apriranno i negozi del marchio del cioccolato Venchi, la catena di pizzerie napoletane Farinella. Ma vi si troverà pure il primo store del marchio “32 via dei Birrai”, birrificio artigianale locale. La nuova ala ha visto anche la trasformazione in una piazza di quello che è stato il primo ingresso dell’Outlet. Sul lato della nuova piazza che s’affaccia verso la rotatoria del casello autostradale sono ancora in corso alcuni lavori per la messa in sicurezza idraulica. Una volta terminati, sarà disponibile anche un’area verde. E la piazza diventerà il luogo per ospitare i concerti e gli eventi.

All’apertura della nuova ala, ieri, erano presenti il direttore dell’Outlet, Enrico Biancato, e la nuova manager per la promozione turistica, Elisa De Nicolò. È stata l’occasione per annunciare due nuove iniziative. La prima è l’arrivo di una ruota panoramica, che sarà installata nei prossimi giorni e rimarrà aperta per circa un mese. Il 17 giugno, nel progetto “L’opera metropolitana”, l’Outlet ospiterà un recital lirico degli artisti del Teatro La Fenice.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista