Quotidiani locali

camponogara

Punto prelievi anticipa l’apertura

Da domani l’Usl 3 apre i battenti alle 7.30 in piazzetta Unità d’Italia

CAMPONOGARA. Il “punto prelievi” del distretto sanitario di Camponogara da domani mattina anticipa l’apertura alle 7.30. Il punto si trova in piazzetta Unità d’Italia. Nel punto prelievi della sede distrettuale di Camponogara accedono, in media 60 persone per 7.365 prelievi ematochimici eseguiti nel 2016. Oltre a Camponogara, ci sono altri punti prelievi distrettuali dell’Usl 3 distretto di Dolo-Mirano: uno a Pianiga, uno a Campolongo Maggiore, un altro a Martellago, uno a Spinea che è gestito dal laboratorio analisi dell’ospedale uno a Santa Maria di Sala, oltre a Dolo, Mirano e Noale. A partire da domani lunedì 27 febbraio sarà anticipata l'apertura alle 7.30, con orario fino alle 9.30 per venire incontro alle esigenze della popolazione locale. «Abbiamo fatto nostra la richiesta di alcuni cittadini di Camponogara», ha spiegato il direttore generale dell’Usl 3 Giuseppe Dal Ben, «e dopo un’attenta valutazione abbiamo dato avvio alla riorganizzazione del punto prelievi che aprirà prima, consentendo a diversi utenti residenti a Camponogara di poter eseguire il prelievo in loco e non essere così costretti a rivolgersi ad altre sedi. Un’operazione che va sempre nella stessa direzione, cioè quella di dare una buona sanità».

Gli esami di laboratorio che vengono eseguiti in un anno negli Ospedali di Dolo, Mirano e Noale: quasi 4 milioni di prestazioni

(tre quarti per utenti esterni e il rimanente per pazienti ricoverati) nel 2016. Sempre nell'ottica di venire incontro alle esigenze del cittadino, da circa due anni è possibile eseguire alcuni esami di laboratorio anche di domenica all’ospedale di Dolo: dalle 8 alle 9.30. (a.ab)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista