Quotidiani locali

Alle scuole di Dolo quattro borse di studio

L’iniziativa del consigliere regionale Franco Ferrari, coinvolti gli istituti Lazzari, Galilei e Musatti

DOLO. Quattro borse di studio, dell’importo di 750 euro ciascuna, destinate agli studenti meritevoli delle classi quinte degli istituti superiori di Dolo. Il progetto, ideato da Franco Ferrari consigliere regionale della lista “Alessandra Moretti presidente”, è stato presentato ieri all’auditorium dell’istituto Lazzari. Le borse di studio saranno una per il liceo Galilei, una per l’istituto Lazzari, una per il corso diurno del Musatti e una per il corso serale sempre del Musatti.

«Ho sempre creduto e sostenuto che i giovani sono il nostro futuro e vanno aiutati», ha detto Ferrari, «rappresentano il nostro patrimonio e dobbiamo investire su di loro. Voglio dire ai ragazzi di non perdersi mai d’animo e di non avere mai paura nell’affrontare le vicende della vita». Ferrari ribadisce il ruolo fondamentale della scuola nella formazione dei giovani: «Dobbiamo essere tutti orgogliosi di avere istituti scolastici di questo livello in Riviera». A valutare le candidature che giungeranno dai vari studenti sarà una commissione composta da Franco Ferrari, dai dirigenti scolastici e dal rappresentante dei genitori di ciascun istituto. Le borse di studio saranno assegnate tenendo conto di quattro condizioni: maggiore frequenza scolastica, presentazione dell’Isee da parte del richiedente, valutazione complessiva dei

docenti e risultato dell’esame di maturità. «Il mio progetto», ha proseguito Ferrari, «ha anche l’obiettivo di riavvicinare i giovani alle istituzioni». Per informazioni sulla presentazione delle domande: cell. 366.2007102, mail: francoferrariconsigliereveneto@gmail.com.

Giacomo Piran

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon