Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Iscrizioni per nidi e materne sono disponibili 2500 posti

Mille e cento posti disponibili nei nidi del Comune di Venezia e altri 1.400 posti nelle scuole materne della città. Sono praticamente 2.500 i posti a disposizione per le iscrizioni agli asili nido e...

Mille e cento posti disponibili nei nidi del Comune di Venezia e altri 1.400 posti nelle scuole materne della città. Sono praticamente 2.500 i posti a disposizione per le iscrizioni agli asili nido e spazi cuccioli comunali che hanno preso il via ieri. La Direzione Sviluppo organizzativo e strumentale - Settore Servizi educativi ha spiegato che le iscrizioni per gli asili nido e gli spazi cuccioli sono aperte fino al 31 marzo prossimo mentre le iscrizioni per le scuole dell’infanzia hanno co ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Mille e cento posti disponibili nei nidi del Comune di Venezia e altri 1.400 posti nelle scuole materne della città. Sono praticamente 2.500 i posti a disposizione per le iscrizioni agli asili nido e spazi cuccioli comunali che hanno preso il via ieri. La Direzione Sviluppo organizzativo e strumentale - Settore Servizi educativi ha spiegato che le iscrizioni per gli asili nido e gli spazi cuccioli sono aperte fino al 31 marzo prossimo mentre le iscrizioni per le scuole dell’infanzia hanno come termine il prossimo 6 di febbraio.

Le domande dovranno essere preferibilmente presentate in via telematica, utilizzando internet e la procedura disponibile all’indirizzo https://ssee-iscrizionionline.comune.venezia.it. Previa prenotazione telefonica è possibile essere supportati dagli operatori nella compilazione della domanda via computer.

La modulistica per le iscrizioni è disponibile inoltre, oltre che negli uffici dei Servizi educativi, nella sezione Sportello utente del sito del Comune di Venezia. Le domande compilate dovranno poi essere consegnate a uno degli uffici dei Servizi educativi, indipendentemente dal territorio di residenza dell'utente. Ecco gli indirizzi degli uffici a cui rivolgersi, resi pubblici dal Comune di Venezia: - San Marco 4084 (Calle Cavalli) Venezia, martedì e giovedì ore 9–13; mercoledì ore 14.45 –16.45, tel. 0412748789/8921; Via S. Gallo 32/A - Lido di Venezia, lunedì, mercoledì ore 9 –13; giovedì ore 15–17, te. 0412720501/0514; via Forte Marghera 109 – Mestre, lunedì, martedì e giovedì ore 9 –13; giovedì ore 14.30–16.30, tel. 0412749043/9048; via Rio Cimetto 32 – Chirignago, lunedì ore 14.45 –16.45; martedì e giovedì ore 9 –13, tel. 0412749944/9964; Piazza Pastrello 1- Favaro Veneto, lunedì ore 9-11.30; mercoledì ore 10-13.30; giovedì ore 9-12 e ore 14.30-16.30, tel. 0412746657; Via Rinascita 96 – Marghera, mercoledì e giovedì ore 9.00 - 13.00; giovedì ore 15.00 - 17.00 tel.041/2525909 - 2525906. Diciotto sono i nidi presenti in terraferma. Undici quelli del centro storico. Dodici le scuole materne di Venezia e isole mentre sei sono quelle della terraferma. Confermata, come già lo scorso anno, la sola non attivazione del nido Nuvola di Castello che di fatto viene chiuso e non è inserito nell’offerta formativa comunale per il 2017-2018. Permane, invece, il malessere delle educatrici. Le maestre supplenti - chiamate in servizio solo per pochi giorni - rifiutano per la maggior parte l'offerta del Comune di Venezia, ha denunciato in questi giorni la Cgil Funzione Pubblica. i spostamenti.

Le scuole comunali sono interessate anche da una ordinanza, emessa ieri, che aumenta, per gli edifici adibiti ad asili nido, scuole per l'infanzia e scuole primarie, il limite di temperatura ambiente consentito a 20° (+2° di tolleranza) rispetto ai 19 dell’ordinanza antismog.

Questo per ridurre disagi ai bambini, per le temperature gelide di questi giorni.