Quotidiani locali

Precipita un ultraleggero tra i campi di Musile: morto il pilota

Benito Cavasotto aveva 78 anni. Interventi in corso da parte dei vigili del fuoco, del personale del Suem 118 e delle forze dell'ordine

MUSILE. Tragedia nella mattina si sabato a Musile di Piave, per un gravissimo incidente aereo: un piccolo elicotteri ultraleggero è precipitato a terra tra i campi di via Casere, prendendo fuoco e andando completamente distrutto. I suoi rottami si sono dispersi nell'arco di centinaia di metri.

Ucciso sul colpo il pilota, l'unico passeggero a bordo: Benito  Cavasotto aveva 78 anni , di Monselice, ma che risiedeva a Montebelluna, da dov'era decollato diretto alla pista di atterraggio di Caposile, poco lontano dal luogo dell'incidente.

Benito Cavasotto e la moglie  con...
Benito Cavasotto e la moglie con Astro Samantha

A tradirlo nella fase di rpeparazione all'atterraggio, forse, è stata la fitta nebbia che gravava sulla zona.

Musile, ultraleggero precipita tra campi: morto il pilota di 78 anni MUSILE. I rottami dell'ultaleggero che si è schiantato tra la nebbia sui campi di Musile di Piave. Nell'impatto è morto sul colpo il pilota Benito Cavasotto, 78 anni, residente a Montebelluna: era diretto a Caposile (video Dino Tomasella) Qui le notizie sul drammatico incidente

L'impatto è stato così violento, che pezzi del piccolo velivolo sono stati raccolti dai pompieri e dai carabinieri nel raggio di un centinaio di metri.

L'indicente è avvenuto alle 10.30 di sabato 10 dicembre: nel violento impatto con il terreno ghiacciato dei campi, il piccolo elicottero ha preso immediatamente fuoco e all'arrivo dei soccorsi, per il pilota, non c'era più nulla da fare.

Una bella foto di Benito Cavasotto,...
Una bella foto di Benito Cavasotto, appassionato di volo

Una grandissima passione quella di Cavasotto per il volo: l'uomo abitava con la famiglia a Montebelluna ed era un noto commercialista.

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista