Quotidiani locali

Almeno 10 mila spettatori per il Giro d’Italia a Noale

Decine gli uomini impiegati per garantire sicurezza e soccorsi giovedì prossimo Decisa la chiusura delle scuole mentre i negozi rimarranno aperti al pubblico

NOALE. Si stimano almeno 10 mila spettatori sulle strade del Miranese per la tappa del Giro d’Italia di ciclismo di giovedì prossimo da Noale a Bibione, senza contare quelli che andranno in centro storico delle città dei Tempesta. Saranno impiegati decine di uomini per garantire la sicurezza, con 83 uomini della Protezione civile e 30 agenti della polizia locale dell’Unione a presidiare tutte le aree di competenza. A questi vanno aggiunti i carabinieri e anche la Croce Rossa. Questo è quanto si legge nel piano d’intervento redatto dal comandante Diego Trolese e che sarà attuato la prossima settimana quando la carovana rosa giungerà a Noale. Giovedì prossimo i negozi resteranno aperti al pubblico, viceversa le scuole di Noale saranno chiuse. La manifestazione interesserà l’intera viabilità dalle 12.30 alle 15.

Pubblico. Dalle stime fatte, si pensa che 2500 persone saranno presenti nella sola Noale al primo chilometro, quando sarà dato il via ufficiale alla corsa. Altre 2 mila ce ne dovrebbero essere in centro a Santa Maria di Sala, per un totale di circa 10 mila persone lungo un tratto di strada di 10 chilometri. Le vie di fuga saranno assicurate dalle strade laterali presenti lungo il percorso, per un totale di 70 arterie.

Sicurezza. Come aree d’emergenza sono stati individuati la sede della Protezione civile di via De Pol a Noale e il Campo di Volo di via Luxore a Santa Maria di Sala. Saranno impiegati 83 volontari della Protezione civile dell’Unione; il contingente più grosso sarà a Noale con 53 unità, altre 22 saranno destinate a Santa Maria di Sala, il resto tra i comuni di Salzano e Spinea. Trenta, invece, saranno gli agenti della polizia locale, dislocati dalla partenza del Giro e lungo tutto il percorso di gara nel Miranese.

Iniziative. Oggi alle 18.30, in pasticceria Prosdocimi di piazza Castello, aprirà la mostra di Danilo Celeghin su «Colori e riflessi nel Giro», mentre domani dalle 21 nelle piazze del centro ci saranno musica dal vivo e negozi aperti. Domenica, piazza XX Settembre ospiterà prima la corsa ciclistica, categoria Allievi

e dalle 17 ci sarà la sfilata per eleggere Miss Noale in Rosa con ragazze provenienti da tutto il Veneto. Per informazioni e iscrizioni contattare Mauro Casarin al 347-4809898. Madrina sarà Giulia Gioia, Miss Città di Noale in carica.

Alessandro Ragazzo

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista