Quotidiani locali

noale

Più di 150 ragazzi a scuola di Protezione civile

NOALE. Oltre 150 ragazzi a scuola di protezione civile. L’esercitazione ieri, al parco Vecellio di Noale, ha coinvolto otto classi di terza della media Pascoli, chiamati per un giorno a operare come...

NOALE. Oltre 150 ragazzi a scuola di protezione civile. L’esercitazione ieri, al parco Vecellio di Noale, ha coinvolto otto classi di terza della media Pascoli, chiamati per un giorno a operare come in emergenza.

Insegnanti d’eccezione i volontari dei gruppi comunali di protezione civile di Noale, Spinea e Santa Maria di Sala, la Croce Rossa Italiana di Noale e il gruppo cinofili “Il Gelso” di Padova.

Per tutta la mattinata i ragazzi, divisi in squadre operative, hanno operato in uno scenario di emergenza, imparando così sul campo le più comuni attività di soccorso e protezione civile, dal montaggio di una tendopoli, al funzionamento delle motopompe idrauliche, dal primo soccorso, alla ricerca di un disperso attraverso i cani delle unità cinofile.

Allestita anche una base per le comunicazioni radio e una cucina da campo con l’associazione di Santa Maria di Sala. Alcuni ragazzi hanno anche fatto i cronisti in emergenza, imparando a raccontare l’esperienza dei volontari impiegati sul campo.

All’esercitazione

dei ragazzi ha fatto visita il sindaco Patrizia Andreotti e l’assessore alla Protezione civile Andrea Rigo, che hanno ringraziato i volontari e gli insegnanti per l’attività svolta. Un esempio concreto del ruolo della scuola nella formazione dei giovani. (f.d.g.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik