Quotidiani locali

martellago

Giornata ecologica raccolte decine di sacchi di rifiuti

MARTELLAGO. C’è chi ha deciso di gettare i ricordi del suo matrimonio dentro al Parco Laghetti di Martellago. Ma anche sanitari, reti, gommoni e altri oggetti provenienti dalla pesca di frodo. Sono...

MARTELLAGO. C’è chi ha deciso di gettare i ricordi del suo matrimonio dentro al Parco Laghetti di Martellago. Ma anche sanitari, reti, gommoni e altri oggetti provenienti dalla pesca di frodo. Sono tra gli oggetti più curiosi trovati domenica dai circa 70 partecipanti alla quinta «Giornata ecologica», dove sono stati messi assieme venti sacchi di spazzatura raccolta tra i viali, i prati e gli argini dei corsi d’acqua del polmone verde comunale. Tanti gli adulti ma anche molti i bambini, che sin dalle prime ore del mattino si sono resi disponibili a sistemare tutta l’area in vista anche dell’imminente bella stagione.

A fine iniziativa, sono intervenuti il sindaco di Martellago Monica Barbiero e l’assessore alle Associazioni Antonio Loro, che hanno ricordato come sia importante l’azione del volontariato e il ruolo d’esempio per l’attività svolta, oltre alla necessità di rispettare l’ambiente, in modo da renderlo fruibile al meglio da tutti i cittadini.

La domenica è stata organizzata dall’Asd Carp Club Martellago con il Comune e le associazioni Genitori Martellago, Pro Martellago, Arcieri Real, Venice Spinning Team, Scout di Maerne, Carp Fishing Italia e Federazione italiana pesca sportiva e attività subacquee (Fipsas). (a.rag.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare