Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Rifiuti, si paga il peso cambiano le tariffe

ERACLEA. Dalla vecchia Tari alla nuovissima Tarip, Eraclea è il primo Comune balneare a passare alla tariffa puntuale del rifiuto secco. In poche parole, si pagherà sulla base dei rifiuti prodotti...

ERACLEA. Dalla vecchia Tari alla nuovissima Tarip, Eraclea è il primo Comune balneare a passare alla tariffa puntuale del rifiuto secco. In poche parole, si pagherà sulla base dei rifiuti prodotti secondo un criterio di maggiore equità nella tassazione del cittadino e con la garanzia di efficienza. Un sistema innovativo che contribuisce a dare valore aggiunto ai servizi approntati dall'amministrazione comunale di Eraclea per i suoi residenti.

Il sindaco di Eraclea, Giorgio Talon, e la sua gi ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

ERACLEA. Dalla vecchia Tari alla nuovissima Tarip, Eraclea è il primo Comune balneare a passare alla tariffa puntuale del rifiuto secco. In poche parole, si pagherà sulla base dei rifiuti prodotti secondo un criterio di maggiore equità nella tassazione del cittadino e con la garanzia di efficienza. Un sistema innovativo che contribuisce a dare valore aggiunto ai servizi approntati dall'amministrazione comunale di Eraclea per i suoi residenti.

Il sindaco di Eraclea, Giorgio Talon, e la sua giunta comunale hanno ricevuto l'incarico di organizzare il nuovo sistema di raccolta dopo una deliberazione del Consiglio comunale che è stata sancita nei giorni scorsi e con molta determinazione. Sarà così avviato, con decorrenza non oltre il primo gennaio del 2017, il nuovo sistema di misurazione puntuale della quantità di rifiuti conferiti. Il prossimo passo sarà quello di chiedere di riscontrare in tempi brevi, il tempo fissato è entro i 30 giorni, la possibilità di attivare nel Comune il nuovo sistema che comporterà anche una complessa organizzazione. Il riscontro sulla possibilità di svolgere il servizio rifiuti potrà essere effettuato da Alisea, oppure da Veritas o da un altro soggetto pur con l'autorizzazione del consiglio di bacino. Il servizio sarà pertanto completamente riorganizzato secondo i nuovi parametri che solo pochi altri Comuni hanno già attuato. Ma Eraclea è la prima località balneare a compiere questo importante passo che dovrebbe apportare molti benefici alla comunità. Lo ha già fatto la cittadina di Fossalta, ma certo per Eraclea il clamore è assai maggiore in quanto si tratta di un Comune che ha anche la località sul mare e ha nel turismo un suo punto di forza. (g.ca.)