Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Cavarzere, Giacomo Busatto referente di “Fare!” di Tosi

CAVARZERE. È Giacomo Busatto il referente di “Fare!” a Cavarzere, nominato dai vertici del movimento. “Fare!” è il soggetto politico che fa riferimento al sindaco di Verona, Flavio Tosi, costituito...

CAVARZERE. È Giacomo Busatto il referente di “Fare!” a Cavarzere, nominato dai vertici del movimento. “Fare!” è il soggetto politico che fa riferimento al sindaco di Verona, Flavio Tosi, costituito l'anno scorso, alla vigilia delle elezioni regionali, in contrapposizione alla maggioranza della Lega che si riconosceva, invece, nel governatore uscente, poi riconfemato, Luca Zaia. Busatto, quindi, è un ex leghista e, anzi, era il segretario della sezione di Cavarzere, nonché consigliere comuna ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

CAVARZERE. È Giacomo Busatto il referente di “Fare!” a Cavarzere, nominato dai vertici del movimento. “Fare!” è il soggetto politico che fa riferimento al sindaco di Verona, Flavio Tosi, costituito l'anno scorso, alla vigilia delle elezioni regionali, in contrapposizione alla maggioranza della Lega che si riconosceva, invece, nel governatore uscente, poi riconfemato, Luca Zaia. Busatto, quindi, è un ex leghista e, anzi, era il segretario della sezione di Cavarzere, nonché consigliere comunale. In seguito alla scissione nella Lega, aveva aderito al movimento di Tosi, come tutto il gruppo dirigente locale. Recentemente alcuni di quegli ex leghisti sono diventati pure ex tosiani, in particolare Michael Valerio, ex consigliere provinciale, tuttora consigliere comunale, ha pronunciato una pubblica ammenda, rinnegando la sua adesione a “Fare!”. Valerio avrebbe anche richiesto di essere riammesso nella Lega ma, per ora, la porta rimane chiusa. Di segno diverso il percorso politico di Busatto che rimane con Tosi e avrà il compito di coordinare gli incontri con le forze politiche, in previsione delle elezioni amministrative di giugno 2016. (d.deg.)