Quotidiani locali

riviera

Contratti non corretti per il gas denuncia di Federconsumatori

DOLO. Contratti stipulati in modo ingannevole e forzoso. Federconsumatori segnala una ventina di contratti fatti da venditori per conto di Enel Energia che definisce per lo meno poco corretti. I...

DOLO. Contratti stipulati in modo ingannevole e forzoso. Federconsumatori segnala una ventina di contratti fatti da venditori per conto di Enel Energia che definisce per lo meno poco corretti. I nuovi casi sono stati segnalati a Mira, Dolo, Spinea e Noale e quasi tutti riguardano persone anziane. «Questi venditori», sostiene Alfeo Babato referente di Federconsumatori, spaventano gli anziani spiegando loro che fra poco la sede locale dell’azienda del gas si trasferirà e in pieno inverno resteranno senza riscaldamento per evitare questa “tragedia” ovviamente non resta che stipulare un nuovo contratto del gas. Ma non solo. Dicono che per gli ultra settantacinquenni si pagherà solo il 30 % della bolletta. Delle assurdità senza fondamento.

Ho segnalato questi casi a Enel Energia». Federconsumatori invita chi avesse stipulato contratti dietro false promesse a scioglierli rivolgendosi alle loro sedi: a Dolo è in Via Fondamenta, 4 con telefono 041/491458 e a Mirano in Via Porara, 99/B, telefono 041/ 5491430. (a.ab.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori