Quotidiani locali

Noale dice addio ad Angela per 25 anni alla “Bastia”

NOALE. Dietro a quel banco ci è stata per 25 anni, servendo ogni giorno i clienti. Lo ha fatto sino a pochi giorni fa, quando ormai la malattia avanzava in modo inesorabile. Finché non è portata via...

NOALE. Dietro a quel banco ci è stata per 25 anni, servendo ogni giorno i clienti. Lo ha fatto sino a pochi giorni fa, quando ormai la malattia avanzava in modo inesorabile. Finché non è portata via Angela Scantamburlo (nella foto), 71 anni, da un quarto di secolo alla pasticceria Bastia di Noale, dov’era diventata un punto di riferimento per tutti, anche per fare due chiacchiere mentre si consumava un caffè. Invece nonostante le cure del reparto Ematologico e Oncologico di Mirano, non è riuscita a riprendersi. A loro e al medico di base di Noale, Emanuela Rinaldo, i familiari hanno deciso di dedicare un grazie per quanto fatto in questo

periodo.

Abitava in via padre Roncato a Noale con il marito Giovanni Pesce e lascia anche i figli Michele, socio della pasticceria Bastia, e Marzia, oltre ai nipoti Elisabetta e Agostino. I funerali della donna si svolgeranno domani alle 10.30 nella chiesa di Noale.(a.rag.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista