Quotidiani locali

noale

Consiglio comunale sul trasporto aperto ai cittadini

NOALE. Un Consiglio comunale aperto al pubblico per parlare dei trasporti scolastici di Noale. Si terrà lunedì alle 18 e la richiesta è partita dalla civica Noalesi al Centro, dopo che a inizio...

NOALE. Un Consiglio comunale aperto al pubblico per parlare dei trasporti scolastici di Noale.

Si terrà lunedì alle 18 e la richiesta è partita dalla civica Noalesi al Centro, dopo che a inizio anno scolastico è stato tolto il pulmino che collegava Briana e Cappelletta all’elementare del capoluogo e si è puntato sul car pooling, ovvero le auto di gruppo. Il progetto, chiamato «Scuol@bis», si rivolge alle famiglie degli alunni – 168 di cui 12 sfruttavano il servizio pullman – per favorire il trasporto per chi abita più lontano dall’istituto. Esclusa, per ora Moniego. Ma in questo primo mese d’inizio lezione c’è stato più di un problema.

«Sono stata contattata dalle famiglie», dice il consigliere Michela Barin, «che lamentano di questa decisione unilaterale della maggioranza senza valutare quali potevano essere le ricadute e studiare eventuali soluzioni alternative. Ci sono ristrettezze di bilancio ma è dovere della politica trovare delle soluzioni a vantaggio dei più deboli. Spero che il sindaco di Noale Patrizia Andreotti

riveda questa decisione del Comune».

Per Michele Celeghin in car pooling può essere una buona idea ma non gestita così.

«Si dovevano coinvolgere anche i genitori», aggiunge, «e per questo chiediamo un confronto pubblico».

Alessandro Ragazzo

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista