Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Commesse da 26 milioni per la ditta Simeon

NOVENTA. Hanno un valore complessivo di oltre 26 milioni le due nuove commesse acquisite, in Francia e in Marocco, dal Gruppo Simeon, che ha sede a Noventa e ad Aiello del Friuli, ma adesso anche a...

NOVENTA. Hanno un valore complessivo di oltre 26 milioni le due nuove commesse acquisite, in Francia e in Marocco, dal Gruppo Simeon, che ha sede a Noventa e ad Aiello del Friuli, ma adesso anche a Parigi e a Casablanca. È proprio in queste due città che verranno realizzate le nuove commesse, relative alla costruzione di un edificio di congiunzione tra terminal all’aeroporto di Parigi Orly e della torre finanziaria “CFC A” a Casablanca.

Entrambe le commesse riguardano lo studio e la messa ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

NOVENTA. Hanno un valore complessivo di oltre 26 milioni le due nuove commesse acquisite, in Francia e in Marocco, dal Gruppo Simeon, che ha sede a Noventa e ad Aiello del Friuli, ma adesso anche a Parigi e a Casablanca. È proprio in queste due città che verranno realizzate le nuove commesse, relative alla costruzione di un edificio di congiunzione tra terminal all’aeroporto di Parigi Orly e della torre finanziaria “CFC A” a Casablanca.

Entrambe le commesse riguardano lo studio e la messa in opera di facciate vetrate con strutture in acciaio e rivestimenti metallici, che dovranno garantire particolari prestazioni. Nel dettaglio, in Francia l’intervento riguarda la costruzione di un’architettura di congiunzione tra i terminal est e ovest dell’aeroporto di Parigi Orly. È prevista la realizzazione di 23 mila metri quadrati di facciate dell’edificio. Una soluzione molto complessa, che prevede facciate dell’edificio principale sospese con tiranti e traversi in acciaio e tamponamento vetrato, nonché schermature solari esterne, e per la quale il Gruppo Simeon è intervenuto già in fase di consulenza, collaborando con lo studio di architettura dell’aeroporto e l’impresa principale, la Vinci Construction, nel proporre varianti e migliorie al progetto.

A Casablanca, invece, il Gruppo Simeon fa parte del raggruppamento di tre imprese (capofila il colosso francese Bouygues), che costruirà la prima torre del quartiere finanziario della città, su progetto dello studio internazionale americano Morphosis. Committente del progetto è la Casablanca Finance City Authority (CFC A). Per la torre CFC il Gruppo Simeon realizzerà 13.500 metri quadrate di facciate a cellule con varie inclinazioni e frangisole esterni articolati. In Francia e Marocco il gruppo, presieduto da Marco Simeon, ha già realizzato negli ultimi anni alcune significative opere.

Giovanni Monforte