Quotidiani locali

san donà

Una nuova rotatoria tra via Unità d’Italia e via Vittorio Veneto

Un altro incrocio messo in sicurezza. Arriva la nuova rotatoria all’immissione di via Vittorio Veneto su via Unità d’Italia. La realizzazione è stata deliberata dalla giunta su proposta dell’assessore...

Un altro incrocio messo in sicurezza. Arriva la nuova rotatoria all’immissione di via Vittorio Veneto su via Unità d’Italia. La realizzazione è stata deliberata dalla giunta su proposta dell’assessore ai lavori pubblici, Lorena Marin, e verrà eseguita entro Natale. E immediatamente dopo le Fiere scatta la sistemazione definitiva della rotonda del Bar Mio, tra via Eraclea e via XIII Martiri. Sarà realizzato un rondò provvisorio di forma circolare classica di 8,50 metri di raggio, a tre immissioni, una a nord verso via Vittorio Veneto e le altre nelle due direzioni di via Unità d’Italia. Le aiuole spartitraffico e l’isola centrale saranno delimitati da barriere new-jersey in polietilene.

«Si interviene su un disagio, noto a chiunque abbia percorso quel tratto di strada, che riguarda soprattutto chi da via Vittorio Veneto deve svoltare a sinistra», spiega l’assessore Marin, «un intervento in linea con la sistemazione anche della rotonda tra via Eraclea e XIII

Martiri. Il tracciato è pensato per non interferire con la pista ciclabile, a parte l’attraversamento pedonale che sarà ricollocato su via Vittorio Veneto. Verranno ricollocati anche i due lampioni esistenti. I lavori inizieranno a novembre per concludersi prima di Natale». (g.ca.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik