Quotidiani locali

SULLA SPONDA DESTRA DELL’ADIGE A CAVARZERE

Raccolti 28 sacchi di bottiglie e cartacce

CAVARZERE. Nel week end di «Puliamo il mondo» anche a Cavarzere alcuni volontari hanno voluto contribuire a rendere un po’ più vivibile il centro urbano. Con il supporto “tecnico” di Legambiente di...

CAVARZERE. Nel week end di «Puliamo il mondo» anche a Cavarzere alcuni volontari hanno voluto contribuire a rendere un po’ più vivibile il centro urbano. Con il supporto “tecnico” di Legambiente di Adria, il gruppo «Noi cavarzerani» (che coltiva anche qualche ambizione politica) ha organizzato, venerdì, una raccolta di rifiuti lungo la sponda destra dell’Adige, dal ponte della ferrovia, all’approdo fluviale in località Bellina. Il risultato sono stati 28 grandi sacchi colmi di bottiglie,

cartacce, lattine, inerti, ecc. per un totale di circa 5 quintali di rifiuti che, opportunamente caricati su un camion della Veritas, sono stati avviati a smaltimento. Ora la “passeggiata” dell’Adige di fronte al centro urbano è pulita, come meriterebbe di restare a lungo. (d.deg.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon