Quotidiani locali

cavarzere

Ecco i contenitori per la raccolta di pile esauste

CAVARZERE. In questi giorni, l’amministrazione comunale, in collaborazione con Veritas, ha collocato nuovi contenitori per la raccolta di Raee e Pile esauste in tutti i supermercati cittadini. I...

CAVARZERE. In questi giorni, l’amministrazione comunale, in collaborazione con Veritas, ha collocato nuovi contenitori per la raccolta di Raee e Pile esauste in tutti i supermercati cittadini. I Raee (Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche), sono ciò che rimane degli elettrodomestici, piccoli e grandi, e di oggetti come pc e telefoni portatili, dopo che hanno cessato di funzionare.

Questi oggetti dovrebbero essere conferiti negli ecocentri ma, invece, spesso, finiscono tra i rifiuti non recuperabili. A causa delle continune innovazioni tecnologiche, i Raee stanno crescendo, in media, tre volte più velocemente rispetto ai normali rifiuti solidi urbani. Recuperarli significa evitare un potenziale inquinamento ambientale e poter riutilizzare materie importanti, tra cui metalli preziosi, nei cicli produttivi. «Auspichiamo» dice l’assessore all’ambiente Luciana Mischiari «che

questa nuova raccolta diffusa, faccia salire ulteriormente la percentuale della differenziata (ora intorno al 67%). Chiediamo inoltre, ai cittadini, di segnalare gli abbandoni di rifiuti, sempre dannosi per la collettività, sia dal punto di vista ambientale che economico».

Diego Degan

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista