Quotidiani locali

CRESCE L’ALLARME

Borseggi ai mercati rionali falsi tecnici Enel a Pianiga

CAMPONOGARA. Borseggi e tentativi di borseggi ai mercati rionali di Camponogara, Bojon, Campagna Lupia e Pianiga. Gli episodi sono stati segnalati e denunciati a vigili e forze dell’ordine nei...

CAMPONOGARA. Borseggi e tentativi di borseggi ai mercati rionali di Camponogara, Bojon, Campagna Lupia e Pianiga. Gli episodi sono stati segnalati e denunciati a vigili e forze dell’ordine nei giorni scorsi. I borseggiatori utilizzano una tecnica consueta per colpire. Agiscono in coppia e dopo aver seguito per qualche tempo i movimenti delle persone anziane le affiancano. A quel punto mentre il complice controlla la scena e dà l’ok lo scippatore entra in azione e strappa dalle mani la borsetta alla donna o il portafoglio a un anziano.

I borseggiatori hanno colpito cinque-sei volte andando a segno nei diversi mercati rionali. I portafogli e le borsette sono stati ritrovati vuoti e con i documenti poco distante dal luogo in cui erano tati rubati. Sia i carabinieri che i vigili, da qualche tempo, per evitare che si ripetano casi del genere pattugliano con agenti in borghese i mercati e le feste paesane. Intanto anche ieri è salito l’allarme

a Pianiga.

Falsi tecnici Enel hanno suonato decine di campanelli con la scusa di controlli ai contatori e hanno ricevuto nella maggioranza dei casi la porta in faccia da parte dei residenti che hanno minacciato di chiamare le forze dell’ordine. Poi si sono dileguati. (a.ab.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori