Quotidiani locali

Villa Farsetti: la Grande guerra fra musica, teatro e letture

SANTA MARIA DI SALA. La guerra nelle ville venete: se ne parla in una giornata interamente dedicata al tema, oggi in Villa Farsetti, che nel conflitto bellico del 1915-18 fu trasformata in ospedale...

SANTA MARIA DI SALA. La guerra nelle ville venete: se ne parla in una giornata interamente dedicata al tema, oggi in Villa Farsetti, che nel conflitto bellico del 1915-18 fu trasformata in ospedale da campo, al pari del vicino Castello di Stigliano. Stessa sorte toccò ad altre monumentali ville del territorio veneto. L’iniziativa si colloca nell’ambito delle celebrazioni del centenario della Grande Guerra promosse dalla Regione: «Dopo essere state centri della produzione agricola e residenze estive della nobiltà veneta, molte ville acquisirono nuove funzioni nel corso della guerra, diventando sedi di comando od ospedali militari, come la nostra Villa Farsetti», spiega l’assessore alla Cultura salese Alessandro Arpi. Il programma della giornata prevede dalle 15 le visite guidate alla villa con il circolo Arci “Pirola”, poi alle 18, nella sala teatro della villa, la lettura del testo “Giorni

di guerra” di Comisso, da parte di Livio Vianello e accompagnato dal musicista Oreste Sabbadin.

Per le visite guidate è necessaria la prenotazione al numero 347-4156093. Ingresso per le visite guidate di fronte alla chiesa parrocchiale, lettura a ingresso libero.(f.d.g.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon