Quotidiani locali

santa maria di sala

Le vecchie fontane diventano fioriere

SANTA MARIA DI SALA. «C’è crisi, mettete i fiori nelle vostre fontane». Con una battuta, più di qualche salese ha salutato la trasformazione della vecchia fontana di piazza D’Annunzio a Veternigo in...

SANTA MARIA DI SALA. «C’è crisi, mettete i fiori nelle vostre fontane». Con una battuta, più di qualche salese ha salutato la trasformazione della vecchia fontana di piazza D’Annunzio a Veternigo in fioriera. Era successo qualche anno prima anche per la fontana in piazza a Caltana. Pian piano tutti gli zampilli di acqua fresca diventano vasi per fiori. Sempre d’arredo urbano si tratta, ma c’è di mezzo evidentemente, anche l’aspetto economico. Ad ammetterlo è lo stesso sindaco Nicola Fragomeni, che spiega: «Indubbiamente fare manutenzione di una fioriera costa meno che farlo di una fontana, che ha costi spesso troppo impegnativi per le casse comunali, ma non è solo questo: le fontane richiedono una pulizia periodica che è anch’essa molto costosa e spesso diventano l’obiettivo di vandali o anche solo semplicemente cestini dove buttare cartacce e mozziconi di sigaretta».

L’ultima metamorfosi, a Veternigo, è stata fatta giusto prima della cerimonia del 25 aprile: ora la vecchia fontana, che nel frattempo era diventata un

colabrodo, con il distacco dei sassi del fondale e il deterioramento dei marmi, è diventata una grande fioriera con piantine e alberelli. In tutto il Salese, ora, di fontane pubbliche nelle piazze non ve ne sono più, mentre restano quelle private di centri commerciali e aziende.(f.d.g.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon