Quotidiani locali

alle regionali

Speranzon sarà il capolista della squadra della Meloni

Pietro Bortoluzzi e Lucas Pavanetto, coordinatori di Fratelli d’Italia, hanno presentato ieri in Riviera Magellano i nove candidati consiglieri regionali del partito di Giorgia Meloni. Capolista l’ex...

Pietro Bortoluzzi e Lucas Pavanetto, coordinatori di Fratelli d’Italia, hanno presentato ieri in Riviera Magellano i nove candidati consiglieri regionali del partito di Giorgia Meloni.

Capolista l’ex assessore provinciale Raffaele Speranzon, uno che, come spiega Bortoluzzi, «ha cominciato a fare politica a quattordici anni e oggi, quarantenne, e padre di due gemelle ha raggiunto una grande esperienza nonostante la giovane età». Speranzon fa già parte dell’esecutivo nazionale della Meloni. Per segnare la vicinanza a Francesca Zaccariotto, candidato sindaco su cui punta il partito, ecco allora entrare in lista Oliviero Leo, ex vicesindaco della Zaccariotto a San Donà.

Un posto in lista anche per il Noalese con Arianna Renier, storica segretaria di fiducia di Paolo Dalla Vecchia. È nel segno del patto con la lista Martin, la candidatura, invece, di Michela Bortoletto, insegnante precaria e molto attiva sul litorale. E ancora Riccardo Rodriquez, consigliere comunale di Portogruaro, molto impegnato anche nella difesa dei diritti delle persone disabili.

Da Chioggia la candidatura di Nicola Boscolo Pecchie mentre rappresenta la Riviera del Brenta quella di Maria Teresa Braga. A Mestre viene candidata Silvia Moscati,

autrice di libri e per Venezia, viene candidato il muranese Massimo Parravicini che rappresenta il mondo della pesca e della caccia. Pietro Bortoluzzi, invece, dovrebbe correre per la presidenza della Municipalità di Venezia, sostenuto dalla Zaccariotto e da Fratelli d’Italia.(m.ch.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista