Quotidiani locali

in via monte nero

Anziana truffata di seimila euro

Una donna di 96 anni vittima di un sedicente amico del figlio

Nuova truffa ai danni di un’anziana in via Monte Nero venerdì mattina. Poco prima in via Felisati un’88enne era riuscita ad allontanare il truffatore che, molto probabilmente, ha poi colpito in via Monte Nero.

L’uomo spacciandosi come amico del figlio è riuscito a vincere la diffidenza dell’anziana che ha 96 anni. Una volta entrato in casa con la scusa di dover restituire del denaro all’amico, ha visto dove la donna teneva i soldi. Preso il denaro, senza che la donna se ne accorgesse, è scappato. Quando l’anziana si è resa conto che si trattava di un ladro era troppo tardi. Spariti con l’uomo seimila euro. L’allarme è scattato una volta che dalla derubata sono arrivati dei famigliari. Sul posto gli agenti delle volanti.

Vademecum in pillole per contrastare il fenomeno delle truffe agli anziani: non aprite agli sconosciuti e non fateli entrare in casa. Diffidate degli estranei che vengono a trovarvi in orari inusuali, soprattutto

se in quel momento siete soli in casa; in caso di consegna di lettere, pacchi o qualsiasi altra cosa, chiedete che vengano lasciati nella cassetta della posta o sullo zerbino di casa; non date soldi a sconosciuti che dicono di essere funzionari di enti pubblici o privati di vario tipo.

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista