Quotidiani locali

fossò

Diffamazione, assolto l’ex sindaco

Luciano Compagno usò la critica politica nel volantino incriminato

L’ex sindaco dell’Udc di Fossò Luciano Compagno, l’ex vicesindaco Gianni Cassandro e il “delfino” Luca Bertellini, tutti difesi dall’avvocato Stefano Marrone, sono stati assolti ieri dall’accusa di diffamazione a mezzo stampa, così come aveva chiesto il loro difensore. Il giudice monocratico di Venezia Irene Casol ha ritenuto che non fossero responsabili di quel reato perché avevano esercitato in quell’occasione un diritto sancito dalla Costituzione, quello di critica politica.

A denunciarli era stato il consigliere dell’allora maggioranza Daniele Galesso che si era costituito parte civile. Il suo avvocato ieri in aula aveva chiesto un risarcimento di 50 mila euro. Gli imputati dovevano rispondere per aver scritto il testo e aver stampato un volantino in cui si parlava di alcuni imprecisati terreni agricoli trasformati in terreni a edificazione

diffusa grazie agli interventi della giunta.

Due anni fa, sempre Compagno era invece stato condannato a quattro mesi di reclusione con pena sospesa per aver diffamato l’ex assessore Antonio Mazzetto e il figlio di questo, Marco. Allora era stato anche condannato al risarcimento.

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista