Quotidiani locali

“PIANIGA SICURA”

Ancora furti: la gente è furiosa Partono i controlli di vicinato

PIANIGA. Assemblee sulla sicurezza: gruppi di vicinato pronti a partire a Pianiga dopo la raffica di furti che ha investito il comune in queste ultime settimane. Una settantina di residenti del...

PIANIGA. Assemblee sulla sicurezza: gruppi di vicinato pronti a partire a Pianiga dopo la raffica di furti che ha investito il comune in queste ultime settimane. Una settantina di residenti del gruppo “Pianiga Sicura” si è riunita lunedì sera al centro civico di Cazzago proprio per mettere a punto strategie contro i ladri che hanno colpito decine di abitazioni e seminano terrore tra le famiglie.

Durante l’assemblea i cittadini si sono decisi a far partire anche a Pianiga questa esperienza, già avviata anche a Fiesso, Fossò, Gambarare e sta per partire a Campagna Lupia.

Il sindaco Massimo Calzavara, però, non è convinto che questa sia la soluzione più idonea per mettere un argine al fenomeno che le forze dell’ordine fanno fatica a controllare.

«Ho scritto nelle scorse settimane», chiosa il sindaco Calzavara, «una lettera al ministro degli interni Angelino Alfano. Una comunicazione in cui ho chiesto con urgenza l’invio di più carabinieri in Riviera visto che evidentemente quello che c’è non basta per fermare i delinquenti. Abbiamo notizie tutti

i giorni di furti e assalti alle case e c’è il rischio che la gente si faccia giustizia da sé». Il Comune ha organizzato un’assemblea pubblica per il 9 aprile al teatro comunale di piazza Mercato a Pianiga. Potrebbe essere l’occasione per mettere a fuoco i controlli di vicinato. (a.ab.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista