Quotidiani locali

il piano triennale delle opere

Lavori alla Remiera di Treporti

Orazio: «Sarà ristrutturato anche l’ex consorzio a Lio Grande»

CAVALLINO. Il piano triennale delle opere nella relazione di bilancio del sindaco Claudio Orazio ha delineato il futuro di Cavallino-Treporti.

«Solo per il 2015 prevediamo», spiega il primo cittadino, «la realizzazione della struttura per le attività remiere a Treporti per una spesa di 2 milioni e 300 mila euro finanziata con Legge Speciale, un intervento reso possibile perché nelle prossime settimane porteremo in consiglio comunale l’accordo pubblico privato tra il Comune e la proprietà del terreno, la società Marina Fiorita, in forza del quale sarà ceduta l’area per la realizzazione delle struttura».

«Altra previsione per l'anno in corso», aggiunge, «riguarda il completamento di via di Ca’ Savio per 380 mila euro finanziata con il residuo del mutuo principale, la straordinaria manutenzione del patrimonio e della viabilità comunale per altri 700 mila euro. Inoltre è prevista la ristrutturazione della casa ex consorzio a Lio Grando per attività legate alla pesca, per 483 mila euro di un finanziamento regionale, la strutturazione della ex scuola a Lio Piccolo, dove troverà posto anche il museo archeologico, per 250 mila euro della Legge speciale».

A questi si aggiungerà: la ristrutturazione degli spazi scolastici a Cavallino per creare un polo scolastico-educativo presso l’immobile di via dell’Aviere per 650 mila euro di spesa coperta da mutuo e da oneri, la messa in sicurezza e la riqualificazione

della Batteria Pisani e della Batteria Amalfi nell’ambito degli interventi previsti per il Centenario della Grande Guerra.

Il costo di quest’ultimo intervento è di tre milioni di euro di cui 2,1 finanziati dalla Regione e 900 mila a carico del Comune.

Francesco Macaluso

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro