Quotidiani locali

Nasce il nuovo ente del turismo

Spostata la sede principale di Cavallino, resta l’ufficio di Punta Sabbioni

CAVALLINO. È nata la nuova Odg di Cavallino-Treporti, organizzazione di gestione della destinazione che, grazie a una convenzione pubblico-privata di tre anni, sarà operativa fra metà febbraio e i primi di marzo sostituendo le funzioni degli uffici Iat un tempo gestiti dalla Provincia. La sua creazione è stata spiegata nei dettagli dal sindaco Claudio Orazio e dall’assessore al turismo Elisa Scarpa, che hanno lavorato alla sua creazione con il Parco Turistico, che gestirà gli uffici turistici, e tutti gli operatori e le categorie, strettamente turistiche e non, della località balneare come Assocamping, Aepe, Aie, Aja, Ava, Cia, Coldiretti, Confcommercio, Confartigianato Venezia, Confesercenti, Fiaip-Fiavet, le agenzie immobiliari e viaggio, Gea, Le Case per Ferie, Consorzio Veneto Chioschi e Associazione Ristoratori.

«I servizi Apt funzionavano molto poco nell’ultimo periodo», ha dichiarato l’assessore Scarpa, «adesso l’Odg gestirà di fatto gli ex Iat a Cavallino-Treporti attraverso un protocollo di intesa con il Comune che è stato stipulato il mese scorso. Saranno investiti centomila euro, in parte dalla tassa turistica e anche da fondi regionali per l’avvio».

«Abbiamo deciso», continua, «di mantenere in loco l’ufficio informativo di Punta Sabbioni mentre la sede di Cavallino sarà spostata dove ci sono anche Assocamping, Consert e Parco Turistico perché con un ampio parcheggio è più di passaggio e per identificare un polo turistico unico nel nostro comune».

«Nel giro di un mese il Parco Turistico è diventato consorzio

d’imprese», spiega, «ora le differenze si noteranno non solo nel cambiamento di orari degli uffici Iat, ma nella veicolazione dell’informazione stessa. L’auspicio», conclude, «è che funzioni davvero come uno Iat efficiente e rappresentativo di Cavallino-Treporti».

Francesco Macaluso

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon