Quotidiani locali

CAVALLINO

Beneficenza della Uildm con le monete di piccola taglia

CAVALLINO. La Uildm di Cavallino-Treporti propone anche nel 2015 il progetto “Anche un centesimo aiuta”, una iniziativa di beneficenza che ha dato ottimi risultati nelle ultime due edizioni. Si...

CAVALLINO. La Uildm di Cavallino-Treporti propone anche nel 2015 il progetto “Anche un centesimo aiuta”, una iniziativa di beneficenza che ha dato ottimi risultati nelle ultime due edizioni. Si tratta della raccolta delle monetine da pochi centesimi di euro che spesso ristagnano nelle tasche o nei borsellini che non si smerciano facilmente, pesano e non hanno un grande valore.

«È così che nasce la nostra iniziativa», spiega Gianfranco Bastianello, «ci rivolgiamo a cittadini, aziende, privati e attività. A tutti chiediamo di portarci le monetine da 1, 2 e 5 centesimi che hanno accumulato, sapendo che mettendole assieme possiamo fare molto, trasformando quegli spiccioli in progetti sociali concreti». La Uildm, infatti, grazie a questa raccolta, nel 2013 ha donato alle parrocchie del litorale 2.500 euro che hanno garantito un prezioso sostegno a famiglie bisognose. Lo scorso anno le cose sono andate ancor meglio: oltre ad aver consegnato per le medesime finalità 3.500 euro alle parrocchie, altri 2.000 euro sono stati trasformati

in buoni spesa distribuiti dal Comune e 1.600 euro sono serviti per acquistare due solleva-persone per le scuole. «Tutto questo grazie a quei “piccoli” centesimi, conclude Bastianello «che per qualcuno sono un fastidio e per noi sono una ricchezza».Info al 3939075476.

Francesco Macaluso

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori