Quotidiani locali

portogruaro

Guida alterata dopo una festa Patente ritirata e processo

PORTOGRUARO. Stava procedendo a zig zag sulla sua utilitaria, ma si è dovuta gioco forza fermare perché una pattuglia dei carabinieri della stazione portogruarese le ha imposto l'alt. Un'automobilist...

PORTOGRUARO. Stava procedendo a zig zag sulla sua utilitaria, ma si è dovuta gioco forza fermare perché una pattuglia dei carabinieri della stazione portogruarese le ha imposto l'alt. Un'automobilista di San Stino è finita nei guai domenica sera per guida in stato di ebbrezza. La donna , infatti, stava procedendo a un tasso alcolemico superiore ai limiti di legge previsti, aveva sfondato quota 0,8. La guidatrice non ha posto obiezioni e ha fornito la patente e il libretto. Poi si è sottoposta al test alcolemico, con un po' di timore, fondato. Era reduce da una cena, una delle tante in questi giorni di festa. Infine è arrivato il responso, 0,89 grammi per litro di sangue. Oltre al ritiro della patente subirà

quindi un processo di carattere penale.

Il nuovo comandante della compagnia dei carabinieri di Portogruaro ha deciso la “tolleranza zero” contro chi guida in stato di ebbrezza e ogni sera una pattuglia si apposta in viale Pordenone per controllare lo stato dei guidatori in transito

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista