Quotidiani locali

san michele

Stufa prende fuoco e danneggia una casa

SAN MICHELE. Va al lavoro e dimentica la stufa a legna accesa. Si genera un incendio domato dai vigili del fuoco di Portogruaro. È accaduto nella frazione di Pozzi, sull'omonima via a ridosso dell'...

SAN MICHELE. Va al lavoro e dimentica la stufa a legna accesa. Si genera un incendio domato dai vigili del fuoco di Portogruaro. È accaduto nella frazione di Pozzi, sull'omonima via a ridosso dell'argine del fiume Tagliamento. Protagonista suo malgrado è stata una signora di 50 anni che si è dimenticata di spegnere la stufa, andata in surriscaldamento. La donna ha chiuso la porta di casa e si è messa in viaggio per andare a lavorare a Portogruaro. Quando praticamente stava per giungere a destinazione le forze dell'ordine le hanno comunicato di eseguire una rapida marcia indietro, poiché la casa stava bruciando. I vicini hanno notato un fumo denso fuoriuscire dall'abitazione,e hanno subito dato l’allarme. Il fumo proveniva dalla stufa e ha provocato l'annerimento delle pareti. L'intervento dei pompieri è stato decisivo, poiché la casa ha rischiato di essere divorata dalle fiamme. Alla fine

l'immobile, fortunatamente, risulta inagibile. L'ultimo giorno dell'anno sempre in territorio di San Michele nella frazione di San Filippo, qualcuno ha dato fuoco a delle stoppie proprio a due passi dalla catasta di legno preparata per il falò epifanico in programma domani sera. (r.p.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista