Quotidiani locali

la protesta

«L’elettrodotto va interrato Ora Zaia deve darsi da fare»

VIGONOVO. Il comitato Cat ha scritto al presidente Zaia, all’assessore Giorgetti e ai parlamentari Pd, Casson, Puppato e Santini per chiedere che l’interramento dell’elettrodotto Dolo – Camin....

VIGONOVO. Il comitato Cat ha scritto al presidente Zaia, all’assessore Giorgetti e ai parlamentari Pd, Casson, Puppato e Santini per chiedere che l’interramento dell’elettrodotto Dolo – Camin. «Sulla linea Lienz-Scorzè che in territorio austriaco corre sotterranea ma che in Italia Terna vorrebbe realizzare aereo», dice Adone Doni, dei Cat, «Zaia ha detto che Terna non può deturpare il paesaggio delle Dolomiti, patrimonio Unesco, con orrendi tralicci. Per questo chiediamo un’analoga presa di posizione per la Riviera, i cui abitanti continuano a chiedere di essere trattati come i cittadini di Malcontenta: l'elettrodotto Dolo-Camin va interrato». In caso contrario continuerà la protesta che in passato ha portato alla sentenza del Consiglio di Stato che ha accolto le richieste dei comuni della Riviera, proprietari dei terreni e Cat stoppando l’iter. «Abitanti, Cat e, auspichiamo i Comuni», dice Doni, «continueranno la loro battaglia legale che li ha già visti vincitori.

Quanto accaduto in passato, vale a dire il mancato coinvolgimento dei comuni della Riviera e del Miranese non si deve ripetere. La vicenda può essere risolta solo a livello politico, confidiamo che gli attori coinvolti diano un segno di discontinuità rispetto al passato».

Giacomo Piran

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista