Quotidiani locali

lova

«Potenziate l’idrovora contro gli allagamenti»

LOVA. «I lavori per potenziare l’idrovora di Lova vanno realizzati altrimenti tutta l’area della Riviera del Brenta sud resterà allagata». A sottolinearlo ieri mattina con una manifestazione di...

LOVA. «I lavori per potenziare l’idrovora di Lova vanno realizzati altrimenti tutta l’area della Riviera del Brenta sud resterà allagata». A sottolinearlo ieri mattina con una manifestazione di protesta sono stati gli attivisti del Comitato intercomunale “Brenta sicuro” e di Legambiente che sostengono l’azione dei sindaci di Campagna Lupia, Campolongo e Camponogara. All’incontro di ieri mattina c’era anche il Consorzio di Bonifica Andrea Frasson.

Motivo dell’appuntamento con i sindaci è stato quello di richiamare l’attenzione sul progetto di potenziamento dell’idrovora di Lova. Il progetto ha subito, però, di recente uno “stop” , avvenuto dal Comitato di Salvaguardia che ha ritenuto insufficiente la documentazione fornita in fase di progetto. I primi cittadini ieri così hanno dichiarato la loro aperta contrarietà al blocco del potenziamento dell’idrovora: molti sono stati gli allagamenti causati dalla difficoltà di espellere in laguna le acque per le forti perturbazioni degli ultimi anni. I cittadini che erano presenti all’incontro hanno espresso forti preoccupazioni

per la decisione e temono nuove inondazioni, nuovi danni. E stato sottolineato dal vice presidente del Consorzio di Bonifica “come quest’opera non andrebbe ad aumentare la quantità di acqua riversata nella laguna ma bensì la stessa quantità d’acqua, in minor tempo. (a.ab.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro