Quotidiani locali

camponogara

Si fingono caldaisti Federconsumatori lancia l’allarme

CAMPONOGARA. Attenti ai falsi tecnici delle caldaie. A lanciare l’allarme è il referente di Federconsumatori della Riviera del Brenta e del Miranese, Alfeo Babato. A Federconsumatori infatti sono...

CAMPONOGARA. Attenti ai falsi tecnici delle caldaie. A lanciare l’allarme è il referente di Federconsumatori della Riviera del Brenta e del Miranese, Alfeo Babato. A Federconsumatori infatti sono arrivate una decina di segnalazioni di tecnici che chiedono di verificare l’impianto di riscaldamento per evitare a loro avviso “pericolose esalazioni”.

Il problema è che questi falsi tecnici chiedono soldi per consulenze o verifiche per cui non sono minimamente competenti. I casi si sono verificati nei giorni scorsi, complice l’arrivo delle basse temperature, soprattutto nell’area sud dei Comuni della Riviera del Brenta, e cioè Campagna Lupia, Camponogara e Campolongo Maggiore. Segnalazioni di visite di questi truffatori ci sono state anche a Mira e Mirano. «Questi controlli alle caldaie», dice il referente di Federconsumatori, «non possono essere fatti a sorpresa come cercano di fare queste persone. Ci si deve affidare a ditte serie

e si deve avere un riferimento telefonico». I falsi tecnici in due casi hanno spillato ai cittadini per verifiche inesistenti qualche decina di euro, ovviamente in nero. Il consiglio è quello di diffidare di tecnici improvvisati e di affidarsi invece a professionisti del settore. (a.ab.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro