Quotidiani locali

no a venis cruise 2.0

Cavallino contro il terminal Orazio: «Effetto negativo»

«Un terminal crociere a Punta Sabbioni? Avrà effetti negativi sul territorio dal punto di vista ambientale, paesaggistico e funzionale. Del tutto in contrasto con le vocazioni turistiche del nostro...

«Un terminal crociere a Punta Sabbioni? Avrà effetti negativi sul territorio dal punto di vista ambientale, paesaggistico e funzionale. Del tutto in contrasto con le vocazioni turistiche del nostro territorio». È il sindaco di Cavallino Claudio Orazio a prendere una posizione netta contro il progetto della nuova stazione passeggeri per le grandi navi in bocca di Lido, il “Venis Cruise 2.0”.

Ricorda la presa di posizione unanime del Consiglio comunale contro il progetto. E il suo intervento al Comitatone dell’8 agosto. «È evidente anche a un cieco che pur se messa nel territorio amministrativo di Venezia, forse per evitare di coinvolgerci nelle fasi decisionali, la realizzazione di una struttura del genere non sarebbe compatibile con il nostro territorio. E meglio sarebbe cominciare a dire che quel progetto non è in bocca di Lido, ma nella bocca di porto di Lido-Treporti, a pochi metri da Punta Sabbioni. La stazione passeggeri, pur se trasparente, sarebbe alta sedici metri sul medio mare, con sul tetto i pannelli solari».

Secondo Cesare De Piccoli e la società Duferco, che l’hanno presentato al ministero per l’Ambiente, si tratta di un’alternativa credibile alle grandi navi in bacino San Marco. Ipotesi sostenuta anche da molti comitati, perché in questo modo le navi si fermerebbero fuori della laguna. Ma non dal Porto, che vede minacciata così la «centralità della Marittima». E nemmeno dal comune di Cavallino-Treporti. Che si è espresso all’unanimità conttro il progetto preliminare presentato qualche mese fa.

«Noi non ci stiamo», dice il sindaco Orazio,

«nei prossimi giorni convocherò comitati e categorie economiche del litorale. Poi anche se non riceveremo il progetto per le osservazioni, scriveremo comunque la nostra ferma opposizione al ministero per l’Ambiente dove il progetto è stato depositato per la Valutazione ambientale».(a.v.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista