Quotidiani locali

salzano

Boldrin nominato liquidatore per la Leucos

SALZANO. Ora c’è l’interlocutore per Cgil e Cisl che stanno affrontando il nodo Leucos a Salzano, attiva nel settore della creazione di articoli per l’illuminazione interna ed esterna. Si chiama...

SALZANO. Ora c’è l’interlocutore per Cgil e Cisl che stanno affrontando il nodo Leucos a Salzano, attiva nel settore della creazione di articoli per l’illuminazione interna ed esterna. Si chiama Giovanni Boldrin, commercialista veneziano, nominato come curatore fallimentare. Il 14 agosto scorso è stato dichiarato l’auto-fallimento per la Leucos Group, di cui la Leucos Spa è una controllata. Ci sono 85 persone che stanno aspettando di

sapere quale sarà il loro destino, tanto che l’amministratore delegato Giancarlo Ceotto sta cercando investitori per staccare la seconda azienda dalla prima. La famiglia Bormioli, che ha in mano l’intero pacchetto della Leucos Group, ha deciso di non investire più nell’azienda. (a.rag.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon