Quotidiani locali

In quattrocento per dire addio a Nadia Sarto

CAMPAGNA LUPIA. C’erano quasi 400 persone ieri pomeriggio nella chiesa di San Pietro di Campagna Lupia per dare l’ultimo saluto a Nadia Sarto, la mamma di 41 anni stroncata da un male incurabile. La...

CAMPAGNA LUPIA. C’erano quasi 400 persone ieri pomeriggio nella chiesa di San Pietro di Campagna Lupia per dare l’ultimo saluto a Nadia Sarto, la mamma di 41 anni stroncata da un male incurabile. La donna era molto conosciuta in paese per la sua passione per la danza e per le attività sociali. Nadia Sarto risiedeva in via Galileo Galilei

3. La ricorda anche il sindaco Fabio Livieri, che ha partecipato al funerale: «Nadia contagiava tutti per la sua grande vitalità. Si è sempre impegnata organizzare la vita sociale, partecipando ai gruppi dei genitori per la gestione dell’asilo e delle scuole elementari».(a.ab.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista