Quotidiani locali

Fanno saltare il bancomat ma scappano a mani vuote

Marcon. Colpo allo Volksbank di viale della Repubblica alle 2 di notte I banditi hanno utilizzato una miscela di acetilene. Molti i danni allo stabile

MARCON. Ancora un bancomat fatto saltare e ancora un colpo a vuoto per i banditi che devono andarsene a mani vuote. Questa volta ad essere preso di mira, è stato il bancomat della filiale Volksbank di viale della Repubblica. Il botto è avvenuto intorno alle 2 di notte tra mercoledì e giovedì. Sull’accaduto indagano i carabinieri del Nucleo Investigativo di Mestre.

I banditi, almeno tre, hanno agito utilizzando una miscela di gas ossigeno-acetiline e una batteria per auto allo scopo di creare la scintilla dell’innesco. Una volta riempito con il gas il bancomat, hanno innescato l’esplosione.

Stavolta, però, non sono riusciti a prendere il denaro e se ne sono andati di gran fretta senza bottino. Parecchi danni alla struttura. Scattato l’allarme sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Mestre e gli uomini della scientifica per i rilievi. Delle indagini se ne stanno occupando i carabinieri del Nucleo Investigativo di Mestre. Prelevati i filmati di alcune telecamere dei sistemi di videosorveglianza posizionati in zona, per verificare se hanno ripreso i banditi in azione, o quando sono arrivati, o con che auto si sono allontanati.

Nella notte tra domenica e lunedì scorsi, molto probabilmente la stessa banda, ha colpito a Marghera. E anche in quel caso non sono riusciti a mettere assieme il becco di un quattrino. Presa di mira la cassa continua del supermercato In's di via Brunacci. L'episodio è avvenuto intorno alle 3 della notte. A dare l'allarme,

chiamando il 113, è stato un vigilante presente in zona. Sentito un gran botto provenire dalla zona del supermercato, ha chiamato la polizia. Quando sono arrivati gli agenti, i banditi erano già scappati con una station wagon di colore grigio.

Carlo Mion

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista