Menu

«Salute, cittadini ad alto rischio»

CAVARZERE - Poche parole, ma pesanti come pietre. I medici di famiglia di Cavarzere e Cona «esprimono forte preoccupazione per i possibili rischi alla salute dei cittadini residenti dovuti all'eventua...

CAVARZERE - Poche parole, ma pesanti come pietre. I medici di famiglia di Cavarzere e Cona «esprimono forte preoccupazione per i possibili rischi alla salute dei cittadini residenti dovuti all'eventuale realizzazione del progetto» dell'impianto a biogas, tenuto conto «del forte inquinamento atmosferico che si verrebbe a creare per l'aumento del traffico» (1700 autobotti all'anno in andata e ritorno da Fusina, 500 camion all'anno in andata e ritorno da Este, ndr) legato a questa realizzazione.

Parole lette da Paolo Pavanato a nome, appunto, dei medici di famiglia e ribadite, poco dopo, da Ornella Mancin, altro medico di base. Entrambi hanno ricordato come l'incidenza delle neoplasie, a Cavarzere, sia superiore alla media nazionale e a quella dei comuni limitrofi. (d.deg.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro