Quotidiani locali

da domani

Noale diventa “Smart city” basta scaricare l’app Gong

NOALE. Da domani prenderà il via il servizio «Smart city», l’applicazione su Noale per telefoni di ultima generazione e tablet denominata «Gong», per permettere agli utenti di essere in contatto con...

NOALE. Da domani prenderà il via il servizio «Smart city», l’applicazione su Noale per telefoni di ultima generazione e tablet denominata «Gong», per permettere agli utenti di essere in contatto con il Comune, cittadini e imprese. Questa consentirà di ricevere le informazioni su scuola, cultura, viabilità, tempo libero, iniziative e manifestazioni. L’obiettivo futuro è consentire alle aziende del territorio, che vorranno aderire, di trasmettere i propri messaggi. Per averla basterà scaricare l’applicazione «Gong» dall’appstore o su GooglePlay oppure farlo direttamente con il telefonino o il tablet attraverso il codice che sarà pubblicato sul sito del Comune (www.comune.noale.ve.it), dai manifesti affissi nel territorio o da http://bit.ly/gongapp.

«A differenza dei altri sistemi di comunicazione» osserva il delegato alla Comunicazione Ilaria Scapin «si potrà dialogare anche con gli altri Comuni del territorio

che l’hanno scelta. E questo rappresenta un valore aggiunto alla procedura». Per il sindaco Michele Celeghin «il sistema è innovativo e va al passo con i tempi», mentre a marzo, in un incontro pubblico all’interno della nuova casa di riposo, sarà presentato ai noalesi. (a.rag.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare