Menu

Reyer, il nuovo straniero è Aaron Johnson

Basket serie A. È un “mini” play di un metro e 72 centimetri, l’anno scorso giocava a Cremona con Vitali

La Reyer chiude il cerchio e dalla prossima settimana Zare Markovski avrà finalmente una squadra al completo. Dai rumors di martedì all’ufficialità di ieri: Aaron Johnson prende il posto di Tony Easley, non come ruolo (un play-guardia al posto di un pivot), ma nella casella alla voce “stranieri”. Un giocatore che conosce il campionato italiano, lo scorso anno era alla Vanoli Cremona, e che conosce già due elementi della rosa di Zare Markovski, come Luca Vitali e Hrvoje Peric. Non appena avrà ottenuto il visto, Aaron Johnson si imbarcherà per l’Italia, magari in tempo per salire sul pullman che tra

una settimana porterà la Reyer al Mediolanum Forum di Milano per la Final Eight di Coppa Italia, non sarà comunque disponibile domenica contro la Cimberio Varese, al contrario di Andrea Crosariol, il cui tesseramento sarà ufficializzato dalla Lega Basket domani.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro