Menu

Vite sul Tamigi: il docu-film di Gloria Bortolini

Si intitola “Londra a galla” e ricalca il filone neorealista che con Sacro GRA ha vinto la Mostra del cinema di Venezia

TREVISO. Sono storie di vita molto alternativa quelle raccolte dalla film-maker trevigiana Gloria Aura Bortolini nel suo documentario “London afloat- Londra a galla”; storie di chi, per passione o necessità, ha scelto di vivere galleggiando. Un fenomeno in espansione, perché le case a Londra sono carissime, e con quel che spendi per pagare un anno in due stanze ne vivi ampiamente tre in barca. Storie tutte diverse, che Bortolini ha raccolto in due anni di lavoro, filmato e selezionato. Ora il documentario è in post produzione; impegnata in queste settimane come assistente di regia sul set di “Leoni” proprio a Treviso, completerà il montaggio entro fine anno, e alcune televisioni inglesi già sono interessate all’acquisto

del prodotto mentre in Italia.soprattutto dopo il successo di un docufilm come “Sacro GRA” alla Mostra del Cinema, potrebbe aprirsi una stagione nuova verso questo genere di cinematografia.

Leggi tutto l’articolo sull’edizione cartacea del quotidiano in edicola martedì 17 settembre 2013

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro