Quotidiani locali

novità da domani per il grande cantiere

Cavalcavia San Giuliano, si viaggia contromano

Mezzi diretti a Venezia spostati sulla corsia di sinistra. Invariate le deviazioni per via Torino

Cantiere del cavalcavia di San Giuliano, da mercoledì scattano le modifiche per il traffico. Ma attenzione, i cambiamenti dovrebbero incidere poco rispetto all’attuale organizzazione del traffico sul viadotto dove si lavora per i cantieri del tram. Pmv e assessorato alla Mobilità, dopo una serie di prove con bus effettuate ieri pomeriggio, in serata hanno dato l’annuncio ufficiale.

Da domani, mercoledì 4 settembre 2013, a partire dalle ore 14.00, si procederà alla modifica parziale del percorso per il traffico sul cavalcavia, in direzione Venezia. Tutti i mezzi ( pubblici e privati) giunti ai piedi del cavalcavia prenderanno la corsia di sinistra in salita e una volta giunti sul punto massimo di salita proseguiranno nella medesima corsia ( quella che fino a qualche tempo fa veniva utilizzata da coloro che provenendo dalla Regionale 11 avevano intenzione di proseguire per S. Giuliano e la Triestina; giunti circa a metà corsia piegheranno a sinistra per via dei Petroli e dopo circa 250 metri si inseriranno in via dell’Idraulica, da dove si immetteranno nella SR 11 in direzione Venezia. Questo per consentire sulla corsia di destra, finora utilizzata dai mezzi diretti a Venezia, di avviare il cantiere della posa delle rotaie della tramvia. Di fatto per il traffico diretto a Venezia non cambia nulla tranne il fatto che la salita sul cavalcavia dovrà avvenire in contromano, occupando la corsia di sinistra. I mezzi diretti a Mestre da Venezia continuano a seguire le deviazioni in vigore dallo scorso giugno: i mezzi pubblici utilizzano il cavalcavia di via Torino per l’ingresso a Mestre. Le

auto private possono utilizzare lo stesso collegamento per portare in viale Ancona e da qui su via Sansovino oppure utilizzare il cavalcavia di Mestre direzione stazione e Corso del Popolo. Le nuove deviazioni a San Giuliano saranno segnalate da appositi cartelli. ©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik