Menu

CEGGIA

Vandali spaccano le plafoniere in stazione

CEGGIA. Vandali in azione alla stazione ferroviaria di Ceggia, spaccate anche le plafoniere dell’illuminazione. Ormai da qualche tempo la stazione del paese è finita nel mirino di una serie di...

CEGGIA. Vandali in azione alla stazione ferroviaria di Ceggia, spaccate anche le plafoniere dell’illuminazione. Ormai da qualche tempo la stazione del paese è finita nel mirino di una serie di episodi di vandalismo. Le segnalazioni sono giunte alla polizia ferroviaria di Portogruaro, che ha avviato le indagini.Si tratta di fenomeni ripetuti in più occasioni e a farne le spese sono stati diversi arredi della stazione. I vandali hanno danneggiato vetrine, bacheche e, nel loro ultimo raid, anche sette plafoniere dell’illuminazione. Sono stati stimati danni per circa 1.200 euro. Quella dei vandali è una piaga che si ripete alla stazione di Ceggia, dove già in passato si erano verificati episodi di danneggiamento alle obliteratrici.

Intanto proseguono i lavori per la sistemazione del piazzale esterno della stazione, nell’ambito della metro di superficie. Come spiegato dal vicesindaco Graziano Vidali, i lavori stanno rispettando le tempistiche e, se le temperature consentiranno di asfaltare, il cantiere potrebbe essere chiuso a fine marzo. La stazione sarà

dotata di 136 posti auto per la sosta prolungata nella zona dell’ex scalo merci, un capolinea per gli autobus, quattro parcheggi per disabili e sei per la sosta breve, oltre a 114 stalli per moto e bici. (g.mon.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro