Quotidiani locali

SAN DONà

«Via Piavon va messa in sicurezza»

«Via Piavon a Fossà va messa in sicurezza». A raccogliere le segnalazioni dei residenti è stato il consigliere Dino Buran, che ha presentato un’interrogazione per chiedere l’intervento del Comune....

«Via Piavon a Fossà va messa in sicurezza». A raccogliere le segnalazioni dei residenti è stato il consigliere Dino Buran, che ha presentato un’interrogazione per chiedere l’intervento del Comune. Via Piavon è la strada che da Fossà porta a Ceggia e il tratto «incriminato» è in particolare quello che va dal ponte girevole di via Bellamadonna fino all’innesto con la Provinciale 58, comprendendo la parte arginale che fiancheggia per l’appunto il canale Piavon.

«La strada è priva di segnaletica, di segnali che indicano il margine della carreggiata e il lato sinistro che fiancheggia il canale, nonché priva di guardrail», spiega Buran, «in certi punti il canale è privo di riva. Quindi, se dovesse accadere un incidente, la vettura si troverebbe direttamente in acqua. Nella stagione delle nebbie percorrerla diventa un dramma, in assenza di riferimenti che segnalino il margine della carreggiata».

Così Buran ha chiesto al Comune di dotare la strada almeno di un guardrail fino all’intersezione con la Provinciale 58. Chiesto anche un intervento per l’incrocio tra le vie Rossa e Monsignor Bettamin. (g.mon.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro