Quotidiani locali

mira

«Prorogare anche le bollette di acqua e gas»

MIRA. «Siamo contenti che Enel abbia prorogato i termini delle scadenze delle bollette arrivate in ritardo nella case di Mira, Camponogara, Campagna Lupia, Stra e Fiesso d'Artico, fino al 15 gennaio,...

MIRA. «Siamo contenti che Enel abbia prorogato i termini delle scadenze delle bollette arrivate in ritardo nella case di Mira, Camponogara, Campagna Lupia, Stra e Fiesso d'Artico, fino al 15 gennaio, ora però questo provvedimento lo devono prendere anche le compagnia di acqua e gas che hanno spedito nello stesso periodo le bollette alle famiglie». A dirlo, dopo averlo denunciato nei giorni scorsi, è il referente di Federconsumatori della Riviera del Brenta e del Miranese Babato. La richiesta arriva dopo che la società dell’energia elettrica ha prorogato per i Comuni della Riviera i termini di scadenza per le fatture dal 24 al 31 dicembre 2012, la società ha provveduto a prorogare la data di scadenza senza alcun onere aggiuntivo. Ulteriori informazioni possono essere richieste contattando i numeri verdi 800-900800 per i clienti di Enel Servizio Elettrico e 800-900860 per i clienti di Enel Energia, o al Punto Enel di via Bella, 3 a Mestre. «Se Enel ha dimostrato intelligenz», conclude Babato, «ora ci aspettiamo un ennesimo passo

da parte di chi gestisce i servizi di acqua e gas . Va detto comunque che i problemi sono addebitabili ai disservizi di Poste Italiane che non hanno portalettere a sufficienza, ma nemmeno vogliono assumerne».(a.ab.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista