Quotidiani locali

Un nuovo presidio a Ceggia contro il transito dei camion

CEGGIA. Sono tornati in piazza con un gazebo e un volantinaggio per tenere desta, anche in questo periodo natalizio, l’attenzione sul problema dei camion che attraversano Ceggia. Ieri mattina il...

CEGGIA. Sono tornati in piazza con un gazebo e un volantinaggio per tenere desta, anche in questo periodo natalizio, l’attenzione sul problema dei camion che attraversano Ceggia. Ieri mattina il coordinamento dei cittadini contro il traffico pesante e il circolo locale di Legambiente hanno tenuto un presidio in piazza XIII Martiri.

«Abbiamo voluto questo momento di contatto con le persone», spiegano i promotori, «per mantenere viva l’attenzione sul problema in attesa che evolva qualcosa dai vari tavoli che abbiamo chiesto». L’attenzione è rivolta in particolare alla Prefettura, a cui l’amministrazione comunale ha già scritto per chiedere l’incontro auspicato a gran forza anche in un ordine del giorno approvato da tutto il Consiglio comunale. Sabato i rappresentanti del comitato hanno incontrato il sindaco Massimo Beraldo. Ora si è in attesa che giunga la convocazione

dalla Prefettura, ormai quasi certamente dopo la pausa per le festività. E in vista di gennaio anche il Coordinamento sta lavorando ad altre iniziative per non spegnere i riflettori su un problema che si trascina da anni.

Giovanni Monforte

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista