Quotidiani locali

portogruaro

Furti di rame Controlli della Polfer sulla rete ferroviaria

PORTOGRUARO. Controlli contro i furti di rame sono stati istituiti in questi giorni dalla Polizia ferroviaria, distaccamento di Portogruaro, lungo le tre importanti linee ferroviarie che...

PORTOGRUARO. Controlli contro i furti di rame sono stati istituiti in questi giorni dalla Polizia ferroviaria, distaccamento di Portogruaro, lungo le tre importanti linee ferroviarie che attraversano tuto il Portogruarese: la Venezia – Trieste, la Portogruaro – Casarsa e la Portogruaro – Treviso. I controlli di prevenzione sono stati organizzati dopo svariate segnalazioni di intrusione, arrivate in particolare dalla zona di San Stino di Livenza. E proprio la cittadina del Livenza è stata la prima tappa di questi controlli che verranno ripetuti a ridosso della fine dell’anno.

Particolare attenzione gli agenti ferroviari la riservano anche ai caselli abbandonati, come quelli di Lison, sulla linea Venezia – Trieste (dove regna ancora oggi il degrado assoluto) e a Teglio veneto, sulla linea che va nel Pordenonese, a San Vito e Casarsa. Qui infatti non son mancati nei mesi scorsi furti del preziosi metallo che hano provocato anche dabi alle strutture.

I servizi preventivi della Polfer vengono organizzati anche sui treni. Non mancano, in questi giorni di affollamento natalizio, le segnalazioni dei controllori, che sono pubblici ufficiali

adibiti alla visione dei documenti. Nei giorni scorsi è stato denunciato un soggetto che si era rifiutato di fornire le proprie generalità. La competenza della Polfer portogruarese è allargata anche all’opitergino mottense.

Rosario Padovano

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon