Menu

Raid di furti, rubati soldi e gioielli

L’ultimo colpo a Duna Verde. Cassa svuotata al bar Giardino di Portogruaro

PORTOGRUARO. Continua l’offensiva dei ladri in tutto il Veneto orientale. L’ultimo colpo messo a segno dai ladri in ordine di tempo ha riguardato un’abitazione di via Selva Rosata, a Duna Verde di Caorle. I banditi sono entrati in azione alle 6 di sera di venerdì. Approfittando dell’assenza dei proprietari sono riusciti a fuggire con 500 euro in contanti, gioielli di famiglia e un computer portatile. I malviventi erano entrati da una porta laterale di una villetta a schiera di proprietà di una famiglia di caorlotti che vive in pianta stabile a Duna Verde anche nei mesi invernali (la zona è molto isolata). Furto con destrezza al bar Giardino di viale Isonzo, all’ angolo di via Udine a Portogruaro. Sospettate tre nomadi, assidue clienti del locale. Portati via quattromila euro. Le tre donne, di diverse fasce d’età, sono entrate nel locale quando non c’era nessun avventore. Oltre il bancone c’era una dipendente. Le tre clienti hanno ordinato un panino. La banconiera dal bancone del bar si è quindi spostata sul retro, per preparare il panino. Al suo ritorno, dopo qualche minuto, non ha più trovato le clienti, che nel frattempo avevano svuotato la cassa. Il titolare, un cittadino cinese, ha sporto denuncia ai carabinieri. Su altri due furti indagano invece gli agenti del commissariato di Portogruaro.

Raccolte anche altre due denunce: una per un furto commesso a Pradipozzo di Portogruaro, e un’altra per un colpo messo a segno a Teson di Concordia Sagittaria. In via Fornace a Pradipozzo i banditi sono penetrati nella casa in pieno giorno, approfittando dell’assenza dei proprietari. Hanno messo a soqquadro tutte le stanze dell’abitazione, una bella villetta residenziale. Alla fine hanno trovato i gioielli in oro che cercavano. Erano stati nascosti in bagno, proprio per paura dei furti.

Anche in via Bandoquerelle a Teson, poco distante, ma già in territorio di Concordia, i malviventi hanno lasciato perdere il denaro, puntando solo sui gioielli di famiglia. Qui sono state trafugate collane e braccialetti.

Rosario Padovano

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro