Quotidiani locali

san michele al tagliamento

Oggi l’addio a Umberto Anzolini

Ieri sera il rosario in suffragio del fondatore della Bibione Thermae

SAN MICHELE. Grande commozione ieri sera a San Michele al Tagliamento per il rosario in suffragio di Umberto Anzolini, il 56enne manager morto all’ospedale di Portogruaro dopo una lunga malattia. Oggi alle 15, nella chiesa di San Michele, verranno celebrate le esequie. Anzolini era rimasto lucido fino all’ultimo, poi tra martedì e mercoledì la situazione è precipitata, è andato in coma e non si è più ripreso, morendo all’alba. Anzolini è stato direttore della Bibione Thermae dalla sua fondazione nel 1996. Ha fondato nel 2006 Acqua Dolomia, azienda con sede a Cimolais, sulle montagne pordenonesi al confine con il Veneto e il Bellunese. Era stato consigliere comunale e assessore a San Michele dall’85 all’88 e molti lo vedevano in futuro sindaco della località.

«Mio padre era sempre molto impegnato nel lavoro, ma non ha fatto mai mancare il proprio appoggio e sostegno alla sua famiglia», ha ricordato il figlio Marco, secondogenito di Anzolini, «era un ottimo padre».(r.p.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro